Ipomea, rampicante discreta in fiore fino all’autunno

Sbocciano di giorno o di notte dal bianco latte al rosa intenso e in tutte le tonalità fluo dei viola, fucsia e blu. Sono le ipomee, rampicanti discrete in fiore dalla tarda primavera ai primi freddi: è ora di raccogliere i semi.

Le ipomee sono piante erbacee originarie delle zone tropicali e subtropicali coltivate come annuali. Si acquistano in vaso oppure si seminano, alternativa decisamente economica se si desiderano varietà insolite a basso prezzo. Si coltivano in piena terra o in vaso purché si lasci a loro disposizione una rete metallica o un graticcio in legno da conficcare nel terreno. In alternativa si accostate i vasi delle ipomee alla ringhiera del balcone lasciandole libere di attorcigliarsi: non faranno danni. Gli steli flessibili e sottili si tolgono facilmente una volta secchi a fine stagione e non danneggiano le strutture di supporto.

Coltivazione in vaso e semina

Le ipomee sanno farsi apprezzare per la lunghissima fioritura, la resistenza al caldo e a brevi periodi di siccità e la facilità di crescita da seme. Vogliono un terreno molto soffice, drenato e arieggiato e un’esposizione in pieno sole. Se coltivate in vaso scegliete un contenitore alto e largo almeno 30 cm così da permettere il pieno sviluppo della pianta che può raggiungere i 2 metri di altezza. Si seminano in casa o in serra riscaldata in febbraio oppure seminate all’aperto, in aprile, quando le temperature sono al di sopra dei 16°C. Anche per la semina il contenitore dovrà essere profondo così da assecondare la vigoria dell’apparato radicale.

Fioritura e varietà

Per ottenere il massimo della fioritura è necessario annaffiare le ipomee con regolarità mantenendo il terreno fresco e aggiungere un concime per piante fiorite. I fiori, a forma di imbuto, hanno breve durata e perlopiù durano un solo giorno o una sola notte, ma sono numerosi sulla pianta e sanno farsi notare per profumo e colore. L’Ipomea ‘Alba’ a fiori bianchi, grandi e profumati che si aprono nella notte, mentre l’Ipomea purpurea ‘Milky Way’ a fiori diurni bianchi e striature violetto (foto). Dall’Ipomea purpurea, l’unica spontanea in Italia, derivano decine di varietà a fiore blu, viola, fucsia, lilla e porpora, talvolta con gola bianca o striature a contrasto.