Il bouquet da sposa

,

Il bouquet da sposa

Ancora qualche ritocco, un nastro, e il bouquet passa nelle mani della sposa che lo guarda per la prima volta. Tutto è pronto, arrivano i primi ospiti…

Il bouquet si indossa

Leggero e spettinato, piccolo ed elegante, ampio e strutturato, la scelta dello stile del bouquet da sposa ha un’unica regola: tu. Così come l’abito anche il bouquet avrà un doppio importantissimo compito: raccontare e interpretare l’atmosfera che avrete scelto per il vostro giorno. Dovrà farti sentire così come ogni sposa vorrebbe sentirsi (e come dovremmo aspirare a sentirci ogni giorno con quello che indossiamo): sicura, bellissima e a tuo agio. Pronta per vivere in un turbinio di emozioni un giorno così speciale.

Come nasce un bouquet da sposa

I bouquet da sposa di Viale Flower Farm sono realizzati con fiori di stagione coltivati in pieno campo. Ogni stelo ha un suo carattere e una sua unicità per sfumatura, dimensione della corolla e portamento e l’insieme è sempre qualcosa di originale e irripetibile.

La realizzazione del bouquet parte da lontano. Iniziamo a prenderci cura devi bouquet da sposi molti mesi prima affidando alla terra semi piccolissimi, bulbi e tuberi di dalia. La scelta dei fiori del bouquet da sposa parte sempre dalla stagionalità e da cosa di meglio ha da offrire la flower farm nel vostro giorno speciale. Si guarda poi alla palette, allo stile dell’evento, al gusto personale della sposa. Un nastro colorato di seta leggerissima può fare la differenza nel richiamare un colore scelto per l’allestimento o per gli accessori della sposa che siano le scarpe o un fermaglio nell’acconciatura.

Interpretare lo stile con i fiori

La scelta di steli leggeri e dall’aspetto selvatico rispecchieranno uno stile bohémienne e saranno perfetti per un ricevimento all’aperto, in agriturismo o in montagna. Poche varietà di fiori simili tra loro e in palette renderanno un bouquet di piccole dimensioni prezioso ed elegante. Steli strutturati e l’accostamento di tante varietà diverse si intrecceranno invece in un bouquet che desidera farsi notare e racchiudere tutta l’atmosfera di una giornata pazzesca! Il bouquet può accordarsi con l’abito e mantenere una palette dai colori chiari oppure, a contrasto, raccontare di un allestimento coloratissimo che rispecchia i colori vibranti dell’estate o quelli avvolgenti dell’autunno. Il bouquet da sposa insolito mescola ingredienti e stili diversi, con fiori freschi e secchi insieme, o può nascondere una vera e propria chicca botaniche come uno stelo prezioso che sboccia all’improvviso da una delle numerose piante esotica che coltiviamo in pochi esemplari in giardino per soddisfare la nostra continua ricerca. Piante ancora poco inclini al nostro clima e inadatte a una coltivazione destinata al reciso ma perfette per aggiungere preziosità al bouquet da sposa.

La freschezza dei fiori per un bouquet wow!

Il bouquet da sposa va servito freschissimo. I fiori dell’allestimento di cerimonia e ricevimento insieme a quelli del bouquet da sposa sono coltivati in pieno campo liberi da pesticidi e fertilizzanti dannosi per l’ambiente e senza l’ausilio di celle frigorifere o conservanti chimici per la conservazione dei fiori recisi. I fiori più belli e appena sbocciati sono raccolti nelle prime ore del mattino il giorno precedente alle nozze. Dopo aver ripulito gli steli dalle foglie e averli sistemati in acqua a reidratarsi, selezioniamo i fiori per il bouquet da sposa che sistemiamo in un vaso dedicato in attesa di essere intrecciati poche ore prima della cerimonia. Il bouquet viaggerà in acqua fresca fino al luogo della cerimonia dove indosserà un nastro prima di entrare in scena accompagnando l’ingresso della sposa.

Scopri di più sui servizi wedding di Viale Flower Farm.
Ti aspettiamo anche su Instagram!

In questo articolo ci sono foto di @ludovicavaleriofoto @sergio.sarnicola.photo @tiziana_gallo_fotografa @ouiouiphotos @duefili